Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

L'Editorirale del 1 luglio 2018

SMMaddalenaSi entra nel vivo della festa patronale. Domenica sera, tempo permettendo, porteremo per un tratto di strada la nostra patrona S. M. Maddalena. qualcuno forse penserà che le processioni hanno fatto il loro tempo. Forse! Certo è che oggi vediamo processioni che poco hanno di religioso. Non ci sono più neanche i grandi cortei sindacali. Si preferisce manifestare in pochi davanti ai palazzi delle Istituzioni. Qualcosa di religioso sono le “fiaccolate” quando succede qualche tragedia. Ma allora non farle più? Non sta qui il problema, il problema è lo spirito con cui si propongono. Non è il tempo delle processioni oceaniche con grande concorso di popolo, è il tempo di processioni che dicano qualcosa alle nostre città. Dire che noi ci affidiamo alla Madonna, o a qualche santo come alla Maddalena nel nostro caso, e che vogliamo affidare le famiglie che vivono tra noi alla loro protezione è un atto di fede. Anche se saremo pochi, ai quei pochi chiedo di essere uomini e donne di fede. Sono il primo a riconoscere che questo “linguaggio” non raggiunge tutti, non è per tutti. Lo strumento può essere superato, ma non la fede che lo ha generato e che lo può ancora sostenere. Una processione dice la vicinanza della Chiesa alle famiglie della parrocchia e rimane un segno ancora capace di esprimere questa vicinanza se lo sapremo vivere con fede e sana religiosità popolare. Maddalena è una donna che non si è lasciata sorprendere dai gravi fatti degli ultimi giorni della vita di Gesù. È sempre stata vicina a Lui anche quando tutti gli altri sono scappati. Ecco oggi qualcuno deve stare ancora vicino. Non importa se gli altri se ne sono andati. Sono certo che Maddalena non si è chiesta perché gli altri non c’erano, c’è stata e basta. Tempo verrà per analisi sociologiche, ma nel frattempo come Maddalena spero di trovare parrocchiani che stanno con il Signore.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna